Pubblicato il 14 giugno

Come vendere online ?!?

Vendere online pubblicando annunci gratuiti

Sono sempre di più gli utenti che decidono di vendere online. In tanti lo fanno semplicemente per arrotondare lo stipendio, altri perché decidono di avviare una vera e propria attività su Internet, altri perché magari hanno già un negozio e intendono ampliare il proprio bacino di utenza sfruttando le potenzialità del Web 2.0. La Rete, del resto, può essere una gallina dalle uova d’oro per chi la sa sfruttare dovere. L’importante Ë muoversi con cautela, perché gli specchietti per le allodole sono sempre dietro l’angolo e i rischi non sono pochi.

Sono molti i canali di vendita per guadagnare online. Chi decide di aprire un e-commerce (termine con il quale vengono definiti i negozi sul Web), deve affidarsi a piattaforme preconfezionate, o realizzarne una propria, ma attenzione, perché è un’attività vera e propria, con tutto ciò che ne consegue in termini di leggi e tassazioni. Altri, invece, mettono in vendita prodotti nuovi o di seconda mano, per racimolare un tesoretto e arrotondare lo stipendio, che in periodi di crisi, non basta mai. I prodotti usati, se ben tenuti, sono assai ricercati tramite le varie piattaforme di compravendita online.

Tante volte ci capita, rovistando in soffitta o tra le cose che non utilizziamo da tanto tempo, di incappare in oggetti che altri sono pronti a pagarci profumatamente. Ecco perché una soluzione potrebbe essere rappresentata dai quei siti che consentono la pubblicazione di Annunci Gratuiti per la vendita di ogni tipo di merce. Tra siti di aste online e bacheche virtuali, infatti, il Web è costellato di opportunità e facendo qualche ricerca sarà facile imbattersi nello scaffale virtuale che fa al proprio caso.

Tramiti i siti di annunci, si può mettere in vendita qualsiasi tipo di merce, dall’abbigliamento ai prodotti hi-tech, dai libri alle autovetture, passando anche per appartamenti e villette. La possibilità di inserire annunci gratuiti, magari tramite semplici procedure guidate, rappresenta la soluzione più ricercata dagli utenti. Spesso, infatti, chi vuole mettere in vendita un oggetto tramite la Rete, non ha molta dimestichezza con gli strumenti di compravendita, ragion per cui ha la necessità che tutte le operazioni siano rese più facili possibili. E soprattutto che siano gratuite, perché alcuni servizi richiedono delle percentuali sulle vendite fin troppo eccessive e che in cado di oggetti di poco valore, possono ridurre al minimo il guadagno.

Prima di mettere un oggetto in vendita su Internet, dunque, bisogna prestare attenzione ad alcuni accorgimenti. Leggere le recensioni degli altri utenti (feedback) che hanno giù utilizzato un dato sito piuttosto che un altro, può essere già un ottimo punto di inizio.

Commenti

0 Commenti 0 Risposte dell'autore