impariamo a lavorare sdraiati con altwork
 

Pubblicato il 4 novembre

Lavorare sdraiati al computer con Altwork

Lavorare sdraiati è la posizione migliore per fissare un rettangolo luminoso, muovendo freneticamente le dita per otto ore di fila.

Stare seduti per troppo tempo può uccidere. Le scrivanie in piedi sono migliori, ma hanno i loro problemi come i dolori ai piedi e, a quanto pare, gonfiore alle gambe, mentre le scrivanie con tapis roulant sono costose e non sostituiscono il vero esercizio fisico. Da oggi però, una nuova sedia aggiunge un’opzione inattesa che tutti noi segretamente sogniamo: lavorare sdraiati.

impariamo a lavorare sdraiati con altwork

La stazione Altwork si presenta come una poltrona del dentista, con una superficie regolabile per scrivania, collegato a un lunga sedia che si piega in varie posizioni. Si può stare in piedi e scrivere, sedersi e scrivere, o addirittura sdraiarsi sulla schiena e scrivere.
I monitor e i computer portatili sono fissati in modo sicuro alle braccia metalliche in modo da non caderci in faccia, mentre la tastiera e il mouse si attaccano alla superficie della scrivania con dei magneti.

Nonostante la sedia appaia un tantino assurda, essa è incredibilmente confortevole e richiede poco sforzo per regolarla. Basta tenere premuti i tasti sulla scrivania e lentamente il corpo si muove  in varie posizioni, ad esempio con la schiena leggermente inclinata e i piedi appoggiati.
Ma quanto ci può aiutare tutto ciò? In fondo, una posizione sdraiata sembra incoraggiare uno stile di vita ancor più sedentario.

Tuttavia, l’idea non è quella di passare tutto il giorno nella posizione più pigra possibile. Il co-fondatore e CEO di Altwork Che Voigt spera che con la scrivania regolabile, la gente cambi effettivamente la propria posizione molto più frequentemente.

Un esempio di utilizzo ideale è il passaggio tra le posizioni in piedi, seduta, appoggiata allo schienale e distesa per tutta la giornata. Una scrivania automatizzata potrebbe rendere il tutto più facile.
Per Voigt, la posizione sdraiata è ideale per concentrarsi e mettere a fuoco le proprie idee. Egli sostiene che essa ci libera del continuo agitarsi, tipico della vita moderna e aiuta i lavoratori a concentrarsi sulla propria attività.

Anche se non ci sono studi sul lavorare sdraiati, ce ne sono molti che invitano a non mantenere troppo a lungo una stessa posizione. Voigt spera di vedere in futuro più ricerche in tal senso.
Altwork ha inviato un prototipo ad un team di ergonomisti e l’ha ottimizzato per essere il più ergonomico possibile. Esso supporta tutta la gamba e comprende braccioli per la parte posteriore delle braccia quando viene reclinata. Quando si modificano le posizioni, i monitor e la scrivania rimangono esattamente alla stessa distanza dal corpo.

Questo è un pezzo decisamente importante delle attrezzature per ufficio. Pesa 210 libbre senza alcun computer o monitor e costa $ 5900. L’azienda californiana, ha lavorato sulla sedia per cinque anni. Sarà disponibile a metà del 2016, ma la società sta prendendo pre-ordini con sconti prima del tempo.
Un uso non ufficiale per la sedia potrebbe essere il più attraente per gli “utenti di computer ad alta intensità”. Potranno andare completamente in posizione verticale e schiacciare un pisolino. Sapete, per amore della produttività.

Commenti

0 Commenti 0 Risposte dell'autore